Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 marzo 2009 5 13 /03 /marzo /2009 17:25




Burro, formaggi, olio, frutta oleosa contengono i grassi, costituenti del tessuto adiposo e delle membrane cellulari.
In rapporto alla loro struttura molecolare si dividono in grassi saturi e grassi insaturi.
I grassi saturi, più densi a temperatura corporea determinano rigidità delle membrane cellulari, mentre i grassi insaturi, essendo più fluidi provocano fluidità delle stesse con effetti positivi per la nostra salute.
Inoltre gli insaturi sono fonte di energia, precursori degli eicosanoidi (ormoni), formano depositi di protezione agli organi interni (cuore, fegato, reni) e rendendo più saporiti i cibi aiutano a ridurne il quantitativo perchè rilasciano nello stomaco l'ormone colecistochinina (CCK) che al cervello segnala un senso si sazietà.

GRASSI DA PREFERIRE:

- olio extra vergine di oliva

- frutta oleosa (mandorle, noci, nocciole, pinoli ...)

- olio di pesce (Omega 3)

GRASSI DA EVITARE:

- parti grasse delle carni

- lardo, strutto, panna, mascarpone

- margarine e il burro (il quale se del contadino meriterrebbe un discorso a parte)

Bisogna cercare di ridurre i grassi saturi (burro, latte intero, latticini grassi, carni rosse) ed eliminare in modo particolare gli ACIDI GRASSI TRANS che vengono formati con il processo di idrogenazione consistente nell'aggiungere idrogeno all'olio vegetale trasformandolo così in grasso di forma solida.
Questi grassi artificiali presenti nei cracker, dolci e merendine confezionate, cibi fritti, margarina, alimenti industriali, sono tossici perchè bloccano il metabolismo, fanno ingrassare ed aumentano il rischio di malattie.

La popolazione degli Inuit, che vive in Groenlandia, fino a non molto tempo fa aveva una dieta composta principalmente da grassi, ma non avevano assolutamente patologie (diabete, infarto, obesità) che noi conosciamo benissimo.
Questo popolo, purtroppo, è stato sconfitto dalla moda alimentare.
Oggi, anche gli Inuit conoscono il diabete, l'infarto e l'obesità.  

Condividi post

Repost 0
Published by boano michele - in Alimentazione "Zona"
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : "Zona-Estetica-Benessere"
  • "Zona-Estetica-Benessere"
  • : Le lancette dell'orologio della vita non possiamo portarle indietro,ma rallentare la loro corsa attraverso una "alimentazione intelligente" ed uno stile di vita sano.
  • Contatti

Profilo

  • Michele Boano
  • Laurea in Medicina e Chirurgia, "Consultant Zone Certified", Master in "Chirurgia e Medicina Estetica", Master in "Nutrizione Umana", corsi di Medicina Estetica,Alimentazione, Omotossicologia.
  • Laurea in Medicina e Chirurgia, "Consultant Zone Certified", Master in "Chirurgia e Medicina Estetica", Master in "Nutrizione Umana", corsi di Medicina Estetica,Alimentazione, Omotossicologia.

Archivi